ESECUZIONE DEI LAVORI ALL’ESTERO – Aspetti legali e procedure inerenti alla trasferta di titolari e personale

Unioncamere del Veneto, in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso – Belluno, nell’ambito delle attività di informazione della Rete Europea Enterprise Europe Network, di cui Unioncamere del Veneto – Eurosportello è coordinatore per il Nord Est., organizza per il giorno 7 Marzo 2017, presso la sede di Treviso della Camera di Commercio, Sala Conferenze P.zza Borsa 3/B, il seminario:

ESECUZIONE DEI LAVORI ALL’ESTERO – Aspetti legali e procedure inerenti alla trasferta di titolari e personale

L’incontro affronterà le problematiche che incontrano le aziende che eseguono lavori artigianali di montaggio o di tipo edile all’estero.
Saranno fornite le informazioni necessarie per favorire l’individuazione della struttura contrattuale più idonea per gestire la permanenza dei titolari e del personale all’estero e dei conseguenti obblighi previdenziali e fiscali.
L’intervento di Sviluppo Impresa – Azienda Speciale della CCIAA di Como – illustrerà la normativa Svizzera in materia, che risulta essere particolarmente complessa.
L’obiettivo del seminario è quello di dare un quadro completo ed esaustivo in modo tale che le imprese possano dimostrare la completa regolarità in occasione dei frequenti controlli che vengono effettuati dalle autorità ispettive locali.

Informativa e programma